mercoledì 27 marzo 2013

Scuse e auguri

Mi scuso tremendamente con chi passava a curiosare per la lunghissima assenza. Lo so, non si fa, ma proprio non sono riuscita a fare in altro modo. La ranocchia occupa tutto il mio tempo, tra quando non dorme e vuole giocare, quando vuole stare in braccio e quando vuole addormentarsi, in braccio, per poi svegliarsi poco dopo. 
La notte ho un disperato bisogno di dormire e non riesco a stare al computer; unendo anche il fatto che di esperimenti in cucina non se ne fanno, il blog è rimasto in sospeso. 
Avrei altre cose da dire e vedrò piano piano di trovare il tempo anche per quelle in modo da comparire ogni tanto. Leggo comunque sempre i blog che leggevo prima ma di sfuggita dal cellulare e non riesco a commentare... :-( 

Sono riapparsa al volo almeno per augurarvi una felice e serena Pasqua a tutti.


P.S. per chi se lo stesse chiedendo Beatrice sta meglio anche se non a posto completamente. E' migliorata con le prime pappe, prima non c'è stato nulla da fare con nessun metodo (tradizionale, omeopatico e un osteopata). Piano piano dovrebbe sistemarsi del tutto, si spera. Intanto cresce e anche il peso lievita per bene.
Come di poteva immaginare ha già una simpatia smisurata per tutte le mucche e vi presenterò Moka, la nuova arrivata. :-)

Spero di ricomparire presto,
un muggito e un saluto,
Silvia e Olivia.

Nessun commento:

Posta un commento