venerdì 30 settembre 2011

Devil cupcake un po' più angel

...Olivia deve sperimentare e non sarebbe stata contenta a fare solo la torta di mele come dolce del compleanno (vedi post precedente). Io ad una mucca col broncio non so resistere (neanche ad una mucca normale in realtà) e l'ho accontentata a patto di scegliere due dolci veloci da fare. La torta di mele è subito fatta una volta che hai sbucciato le mele e anche questi cupcakes sono rapidissimi. Dal momento che il primo dolce tutto sommato è leggero, ho scelto qualcosa di più goloso; il primo con la frutta, il secondo con il cioccolato.
La ricetta l'ho presa dal libro di Sigrid "regali golosi" rendendoli un po' più innocui togliendo il peperoncino dall'impasto. Tra l'altro alla mia amica sarebbe anche piaciuto ma io proprio non ci vado d'accordo.


Riporto gli ingredienti mettendo tra parentesi le dosi del libro:
  • 220 g di zucchero di canna (nel libro 300g senza specificare quale);
  • 180 g di farina;
  • 100 g di burro (110 g) morbido;
  • 2 uova codice 0;
  • 5 cucchiai di cacao in polvere zuccherato (in origine cacao normale);
  • (1/2 cucchiaino di peperoncino);
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci;
  • 1/2 cucchiaino di sale;
  • 120 ml di latte;
  • 120 ml di acqua;
per la crema:
  • 280 g di cioccolato fondente;
  • 120 ml di panna fresca;
  • 150 g di burro (165 g);


Mescolare la farina, il cacao in polvere, il lievito e il sale. Lavorare con la frusta il burro morbido insieme allo zucchero, fino ad ottenere un composto cremoso.
Aggiungere un uovo per volta, poi incorporare metà del composto secco. Versare l'acqua e il latte, mescolare e aggiungere il resto degli ingredienti secchi. Mescolare bene e riempire con il composto gli stampi da muffin fino a 3/4 della loro altezza. Infornare a 180 °C e cuocere per circa 25 minuti. Lasciare raffreddare completamente.
Per decorarli far sciogliere a bagnomaria il cioccolato spezzettato con la panna. Con la frusta incorporare il burro. Trasferire in una sac à poche e mettere in frigo fino a quando il composto non sarà sufficientemente denso per essere utilizzato. 
Mia specifica: se la crema viene fatta troppo tempo prima di essere utilizzata e tutto questo tempo lo trascorre in frigo, ricordarsi di tirarla fuori per tempo e farla "sciogliere" a temperatura ambiente! Altrimenti si rischia di trovarsi con una sac à poche rigida in mano a piangere davanti a dei cupcakes ma questo a me NON è successo per il provvidenziale ritardo della mia amica!

Altra specifica: volendoli mettere tutti assieme su un vassoio mi piaceva l'idea di avere dei pirottini di carta che li contenessero. Ero convinta di averli ma sono stati risucchiati da un buco nero insieme a delle cannucce. Dato che ero occupata a impastare e Olivia si era stancata ho sfruttato l'ingegnere personale di passaggio per fargli tagliare dei cerchietti di carta da forno e l'ho ricompensato con un cupcake senza crema. Si Ale adesso lo sai, ne hai avuto uno di meno a disposizione ma sai chi incolpare! Non sono venuti perfetti ma avevano il loro fascino.


...e sono anche finiti...


Molto buoni, tra l'altro anche senza crema decorativa!!! 
Un muggito e un saluto,
Silvia e Olivia.


1 commento:

  1. Sembrano buonissimi... e il pirottino home made gli conferisce una forma frastagliata che gli dona molto!

    RispondiElimina