mercoledì 8 giugno 2011

Quando l'assistente complotta


Olivia, la sfaticata assistente che vaga per la cucina e la casa, si era stancata di usare l'Anatomy Kitchen di cui avevo parlato e già provata per il caldo delle scorse settimane si stava preoccupando per cosa le sarebbe toccato nei mesi a seguire. Anche perché non si sa come a me viene da usare il forno più in estate che in inverno, mah...!
Così in sordina ha ascoltato i commenti, fatto caso a dove cadeva l'attenzione della sottoscritta, si è confrontata col marito e ha fatto in modo che quest'ultimo mi regalasse il signor Ken! Scelto da lui ovviamente perché fosse stato per me avrei preso il fratellino più piccolo, mi sarebbe bastato, dicevo, quando mi capitava di guardare i modelli...
Prima o poi l'avrei preso, mancava e ci voleva, perché c'erano cose che proprio l'Anatomy non era in grado di fare; ma aspettavo, rimandavo ed ecco che altri hanno scelto per me!
Io felicissima! E' arrivato anche la settimana prima della ricorrenza motivo del regalo con la richiesta di qualcosa di dolce...'Così lo provi e poi puoi fare quello che vuoi' mi è stato detto.
Ed eccolo lì che si è fatto spazio in cucina, ha trovato quel posto che prima sembrava non esserci ed ha già legato con gli altri elettrodomestici (pure in tinta), pronto a sgranchire le fruste anche se ha promesso di non montarsi troppo la testa!

E come promesso mi sono già sbizzarrita a fare i frollini che a fare a mano mi facevano penare accompagnati da bignè che escono sempre e vanno fatti rigorosamente con l'Anatomy Kitchen. La ricetta dei frollini arriva da questo stupendo sito mentre la ricetta per i bignè la metterò in un post a parte.




Questo invece è Ligio: un ciliegio da fiore Kanzan ed è stato il mio regalo!



Finisco con la torta per Olivia...



Un muggito con la bocca piena e un saluto,
Silvia & Olivia.

Nessun commento:

Posta un commento